Pagare i diritti di segreteria o di istruttoria

I diritti di segreteria  sono dovuti quale corrispettivo dell’attività istruttoria svolta dagli uffici comunali. Sono stati istituiti dalla Legge 08/06/1962, n. 604, art. 40

Sono esenti dal pagamento le istanze presentate da enti locali ed Amministrazioni dello Stato.

In Comune di Trento…

1. il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario, fino al momento dell'integrazione con PagoPA che permetterà il pagamento online, secondo le modalità sotto riportate.

2. Una volta effettuato il pagamento occorrerà scansionare o fotografare la ricevuta di pagamento, salvandolo come file di tipo PDF.

3. Il file PDF con l'immagine della ricevuta di pagamento scansionata o fotografata dovrà essere caricato quando verrà richiesto l'allegato "Ricevuta diritti di segreteria"

 

Modalità di effettuazione del bonifico bancario

  • Conto corrente dell'istituto: UNICREDIT S.P.A.
  • intestato a: Comune di Trento - Servizio tesoreria
  • IBAN (cordinate bancarie nazionali): IT73I0200801820000001202801 
  • SWIFT/BIC (cordinate bancarie internazionali): IT 73 I 02008 01820 000001202801 UNCRITM10HV
  • Causale del versamento:
    • Il codice dell'istanza seguito da oggetto dell'istanza (ad es. "Iscrizione nido del bambino FRNGCM...")
    • N.B. Questi dati sono visibili tra le informazioni dell'istanza non appena compilato il modulo principale

qui sotto un esempio che mostra come:

Immagine rimossa.


 

.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Innovazione e smart city